italian art and passion

Mission

ENVIRONMENT_ATTENZIONE PER L’AMBIENTE

La consapevolezza socio-ambientale è tra i valori essenziali della missione imprenditoriale aziendale. Quindi Delo, cosciente della propria funzione sociale, ha di conseguenza privilegiato filosofie e accolto metodi attenti alla salvaguardia dell’ambiente per favorire un autentico sviluppo sostenibile, anzitutto preferendo, ove disponibili, materie prime acquisite da aziende certificate FSC, cioè gestite in modo ecologicamente sostenibile.
È proprio con queste scelte concrete fatte in prima persona, che l’azienda dimostra la sua volontà di salvaguardare e rispettare il territorio circostante, per diventare vivo riferimento ed esempio e contribuire a migliorare il tessuto sociale in cui opera. Questo senso di consapevolezza responsabile supera e a volte precorre motivazioni economiche o normative, volto a comprendere le esigenze di chi la circonda, grazie ai buoni rapporti e all’intesa della società coi diversi collaboratori tecnici, istituzionali ed interlocutori di riferimento della propria area.

ENVIRONMENT_SCELTE DI QUALITÀ

Delo afferma l’importanza della progettazione e del design sostenibile ed ha sviluppato da sempre un approccio progettuale che concilia l’innovazione tecnologica con l’attenzione per le risorse e l’ambiente. Ad esempio:
– Delo impiega per tutte le strutture tamburate, abete proveniente da foreste certificate come gestite in modo ecologicamente sostenibile, sia secondo norme FSC (M.C.F.), che norme PEFC (M.C.F.).
– Delo ha da sempre razionalizzato l’impiego dei materiali realizzando principalmente pannelli tamburati, che comportano minori sprechi e soprattutto lunghissima durata nel tempo del prodotto: infatti la vera ecologia è anzitutto l’anticonsumismo.
– Oltre a pannelli in classe E1, Delo guarda avanti ed ha già cominciato ad utilizzare anche pannelli a minime emissioni in ecolegno composito proveniente da coltivazioni certificate FSC, ed anche pannelli senza contenuto ed emissione di formaldeide (Livingboard P5 FIXM – P4 FSC – PEFC ) – Delo impiega da anni per la maggior parte dei prodotti anche colle con ciclo a basse temperature e con componenti naturali come farine di riso ed acqua.
– Delo impiega per la maggior parte dei prodotti finiture acrilico uv senza solventi, finiture all’acqua uv e tecniche pe basso impatto ambientale
– Delo utilizza finiture prive di metalli pesanti e senza solventi classificati in classe I e II secondo DPR 203/88
– Delo non impiega legni provenienti da foreste esotiche protette.
– Gli imballaggi sono semplificati, sono progettati senza l’impiego di colle per facilitarne separazione, recupero e riciclaggio degli stessi; la leggerezza dei prodotti permette un ulteriore minor spreco di imballi del 35%-40% rispetto ad altri sistemi.
– Delo ha messo a punto un sistema di gestione elettronica di progetti e dei materiali tecnici cartacei chepermettedinonsprecare circa 300.000foglidicartainunanno(grazieancheadunagestione interna razionale, alla consultazione contemporanea di più documenti, e semplificazione di fasi burocratiche – conferme – etichette)
– I più recenti stampati fotografici sono già realizzati con materia prima cartacea proveniente da fonti o foreste certificate come gestite in maniera responsabile sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico-sociale.

ENVIRONMENT_FSC & PEFC

Il Forest Stewardship Council (FSC) è un’organizzazione internazionale indipendente, no-profit e non governativa, fondata per promuovere la gestione responsabile del patrimonio forestale mondiale. È l’unico sistema di riferimento oggi riconosciuto dalle più grandi ONG come il WWF e Greenpeace, ed altri gruppi ambientalisti e sociali: FSC garantisce il rispetto di rigorosi criteri ambientali, sociali ed economici lungo tutta la catena produttiva. I principi e criteri (P&C) di FSC descrivono come devono essere gestite le foreste per incontrarsi con le necessità socio economiche ecologiche e spirituali delle presenti e future generazioni. Includono sia aspetti manageriali che requisiti sociali ed ambientali. Le regole FSC sono le più rigide e le richieste ambientali FSC le più elevate. L’area forestale globale certificata FSC sta crescendo nel mondo, accompagnata da elevata crescita della filiera di fornitori certificati. Tra i suoi membri comprende industrie di prima lavorazione e trasformazione del settore del legno e suoi derivati, oltre ai gruppi ambientalisti e sociali che collaborano per migliorare la gestione sostenibile delle foreste in tutto il mondo. La certificazione PEFC (Pan European Forest Council) è un’ ulteriore procedura di verifica riconosciuta, che conduce all’ emissione di un certificato che attesti che le forme di gestione boschiva rispondano a determinati requisiti di “sostenibilità”.